Le 8 Morti Più Scioccanti del 2014

Published on December 15, 2014. Updated February 10, 2016

Quest’anno sono morti molti protagonisti della TV dei reality. Anche se alcune di queste perdite non erano completamente inaspettate, molte sono state davvero scioccanti. Ci sono state fin troppe morti accidentali e overdose quest’anno. Possiamo affermare con certezza che tutte queste star se ne sono andate troppo presto. Dato che il 2014 finalmente sta per finire, abbiamo pensato che fosse un buon momento per ricordare tutte le star del mondo dei reality show che nel corso di quest’anno ci hanno lasciato. Le ricorderemo per sempre. Ecco le 8 morti più scioccanti del 2014 nel mondo dei reality!

8. Caleb Bankston

Caleb Bankston – che è diventato famoso con “Survivor: Blood vs. Water – è morto in giugno mentre stava lavorando sull’Alabama Warrior Railway. La star ventiseienne stava lavorando come ingegnere ferroviario e dirigeva i lavori. Al momento della morte era sulla scaletta di un vagone merci e stava dirigendo un altro ingegnere che stava facendo retromarcia con un treno quando il vagone su cui si trovava è deragliato improvvisamente. Bankston è stato sbalzato dal vagone sui binari ed è stato schiacciato.

Jeff Probst, il conduttore di “Survivor”, è rimasto sconvolto dalla notizia della morte di Bankston. “L’intero staff di ‘Survivor’ è riunito in Nicaragua”, ha dichiarato. “Siamo scioccati e profondamente tristi per la scomparsa di Caleb. Era uno dei concorrenti più umili e più amati con cui abbiamo avuto il piacere di lavorare sul set della trasmissione. Un vero gentiluomo. Mancherà a molte persone. Facciamo le nostre condoglianze più sincere alla sua famiglia e al suo fidanzato, Colton”.

7. Eric Hill

Eric Hill, un concorrente di “The Bachelorette”, è morto in aprile dopo essersi gravemente infortunato durante un incidente in parapendio: il suo paracadute si è chiuso ed Eric si è schiantato su una collina. La star dei reality voleva visitare ogni stato riconosciuto dalle Nazioni Unite al mondo in soli 1.200 giorni. Nel suo primo anno di viaggio aveva visitato più di 50 paesi.

Hill aveva 31 anni ed era già stato eliminato da “The Bachelorette” al momento della morte, ma il cast dello show è rimasto scioccato quando ha saputo cosa gli era successo. “Siamo molto tristi per la tragica morte del nostro amico Eric Hill. Eric ci ispirava ogni giorno con la sua passione, il suo coraggio e il suo spirito avventuroso, e per questo gli siamo davvero grati” hanno detto i produttori del reality in una dichiarazione. “Il cast, lo staff e i produttori rivolgono il loro affetto, i loro pensieri e le loro preghiere alla famiglia di Eric in questo periodo difficile”.

6. Joanne Borgella

Questa concorrente della settima stagione di “American Idol” è morta in ottobre di un raro caso di cancro dell’endometrio. La diagnosi risaliva a ottobre 2013, ed aveva parlato apertamente della sua battaglia con i fan. “Si tratta di un caso raro perché si è diffuso fino al petto, ma non si tratta di uno stadio della malattia. Dio è con me e sento ogni giorno la sua presenza. Volevo solo condividere con tutti questa informazione per farvi sapere cosa sto attraversando e vi terrò aggiornati ogni settimana per quanto possibile” ha detto.

Nonostante abbia combattuto coraggiosamente contro il cancro, la malattia si è diffusa dall’utero al petto e poi al cervello. “Con tristezza siamo profondamente dispiaciuti di dover annunciare la morte della nostra amata Joanne. Così giovane Joanne ha scelto di servire e di fidarsi del Signore, e dalla diagnosi di oltre un anno fa Joanne ha deciso di combattere e di condividere col mondo la sua esperienza” ha detto la sua famiglia sulla pagina Facebook di Joanne. Aveva 32 anni.

5. Diem Brown

Diem Brown – che è salita alla ribalta per la prima volta con “Real World/Road Rules Challenge” – è morta da poco dopo una lunga battaglia col cancro. Le venne diagnosticato per la prima volta un cancro alle ovaie quando aveva soltanto 23 anni. La malattia è andata in remissione, ma è tornata nel 2012. Dopo un secondo periodo di remissione, il cancro è tornato nuovamente, ma stavolta al colon e allo stomaco. I medici hanno eseguito un’isterectomia di emergenza poco prima della sua morte, ma non sono stati in grado di fermare la diffusione della malattia.

Anche se nei mesi scorsi non aveva molte speranze la Brown, 34 anni, è rimasta ottimista riguardo la possibilità di sconfiggere il cancro una volta per tutte. “La mia prospettiva personale è che bisogna vivere il più vigorosamente possibile” ha detto un mese prima di morire. “I miei obiettivi sono qualcosa in cui credo, perché credo di poterli raggiungere.” La sua battaglia contro il cancro ha ispirato tutti. Verrà davvero ricordata per il suo atteggiamento fortemente positivo.

Helga Esteb / Shutterstock.com

4. Michael Johns

Michael Johns – che ha partecipato alla settima stagione di “American Idol” – è morto improvvisamente in agosto. Inizialmente si pensava che la sua morte fosse dovuta a un trombo che si era sviluppato dopo una distorsione a una caviglia, ma recentemente è emerso che la morte era dovuta a cause naturali. Aveva una malattia chiamata cardiomiopatia dilatativa, che impediva al sangue di fluire liberamente nel corpo e ha indebolito e dilatato il suo cuore. Il medico legale nel suo rapporto nota anche che aveva il fegato grasso, un altro elemento che può aver contribuito in parte alla sua morte.

Secondo un amico di John la morte sarebbe in realtà stata causata dall’abuso di alcool. Il finalista di “American Idol” si era separato dalla moglie, e si era messo a bere sapendo che lei vedeva un altro uomo. Lei non ha mai confermato tutto ciò, ma il fatto che John avesse il fegato grasso fa pensare che effettivamente avesse un problema di abuso di alcool. Aveva 35 anni.

Helga Esteb / Shutterstock.com

3. Ryan Knight

Ryan Knight – che si è fatto conoscere nel 2010 a “Real World: New Orleans” – è stato trovato morto dopo una notte di baldoria con gli amici. Non è stata ancora determinata la causa della morte, ma alcuni dei suoi amici affermano che Ryan avrebbe preso “delle pillole” mentre altri dicono che l’ex star dei reality è rimasta soffocata dal proprio vomito.

Prima di morire Knight, 29 anni, aveva combattuto con una dipendenza da antidolorifici. Si era danneggiato gravemente entrambe le spalle giocando a hockey anni fa, e finì per perdere la borsa di studio per meriti atletici che gli era stata offerta dall’Arizona State University. Furono necessari sei mesi perché si riprendesse dall’infortunio, e iniziò ad abusare di antidolorifici per sopportare il dolore. Molti pensano che Knight avesse smesso dopo un periodo di recupero, tuttavia solo i test tossicologici possono determinare la verità.

2. Peaches Geldof

Peaches Geldof – star del reality show di MTV One “Peaches: Disappear Here” – è stata trovata morta a casa sua in aprile. Anche se inizialmente non era chiara la causa della morte, improvvisa e inaspettata, la polizia trovò scorte di eroina, cucchiaini bruciati e quasi 80 siringhe sparse in giro per la casa. Il medico legale ha individuato la causa della morte in un’overdose da eroina. Secondo il marito Thomas Cohen Peaches aveva cercato di smettere con la droga, ed era pulita da cinque mesi.

Il padre di Peaches, Bob Geldof, è rimasto particolarmente sconvolto dalla morte della figlia. “Cammino per strada e improvvisamente mi sembra di vederla… e crollo” ha detto. “Devo nascondermi in un vicolo e piangere un po’, poi vado avanti. Tutto qui. Penso che andrà avanti così per molto tempo. Come potrebbe essere diversamente?”

Featureflash / Shutterstock.com

1. Simone Battle

Simone Battle era una pop star nascente ed era parte del gruppo pop G.R.L. Sembrava che fosse destinata a grandi cose, ma non ha fatto in tempo ad arrivarci. Lo scorso settembre è stata trovata morta, si è impiccata nel suo appartamento di West Hollywood. A quanto si dice era depressa per motivi economici e frustrata perché non era ancora riuscita a sfondare negli Stati Uniti. I suoi amici più stretti e la sua famiglia hanno detto che era preoccupata di non farcela.

Tutti coloro che lavoravano con la Battle sono rimasti sconvolti dalla sua morte. Robin Anton, che aveva fondato le G.R.L., ha rilasciato una dichiarazione in cui piange la scomparsa della giovane star: “La notizia della scomparsa di Simone Battle delle G.R.L. ci rende profondamente tristi. Simone era una persona e un giovane talento eccezionale, e tutti siamo rimasti sconvolti quando abbiamo saputo che non c’è più. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono rivolte alla sua famiglia e ai suoi cari”.

s_bukley / Shutterstock.com
Actor Jeff Kober Exits General Hospital

General Hospital

Actor Jeff Kober Exits General Hospital

Bold And The Beautiful Spoilers For The Week (June 21, 2021)

Bold and the Beautiful

Bold And The Beautiful Spoilers For The Week (June 21, 2021)

General Hospital Spoilers For The Week (June 21, 2021)

General Hospital

General Hospital Spoilers For The Week (June 21, 2021)

Days Of Our Lives Spoilers For The Week (June 21, 2021)

Days of Our Lives

Days Of Our Lives Spoilers For The Week (June 21, 2021)

Tahj Mowry Remembers Ex Naya Rivera Nearly 1 Year After Her Tragic Passing

Celebrity Deaths

Tahj Mowry Remembers Ex Naya Rivera Nearly 1 Year After Her Tragic Passing

General Hospital Star Sofia Mattsson Is Expecting

General Hospital

General Hospital Star Sofia Mattsson Is Expecting

Bold And The Beautiful: Plotline Predictions For Summer 2021

Bold and the Beautiful

Bold And The Beautiful: Plotline Predictions For Summer 2021

Young And The Restless: Plotline Predictions For Summer 2021

The Young and the Restless

Young And The Restless: Plotline Predictions For Summer 2021

General Hospital: Plotline Predictions for Summer 2021

General Hospital

General Hospital: Plotline Predictions for Summer 2021

Days Of Our Lives: Plotline Predictions for Summer 2021

Days of Our Lives

Days Of Our Lives: Plotline Predictions for Summer 2021

X
- Click Here to Close Menu -