7 Donne VIP Contro il Femminismo

Published on October 14, 2014. Updated November 25, 2014

A Hollywood le celebrità sono piuttosto divise sul tema del femminismo. Alcune star lo supportano pienamente, ma ce ne sono altre che sono chiaramente contro. Dopo l’appassionato discorso di Emma Watson alle Nazioni Unite sul tema del femminismo (e su come riguardi entrambi i sessi e non debba essere associato alla discriminazione nei confronti degli uomini) molte celebrità – compresi Joseph Gordon-Levitt e Chloe Moretz – si sono fatte avanti supportandolo pienamente. Purtroppo ci sono ancora alcune oppositrici che probabilmente dovrebbero sedersi a un tavolo con la Watson per farsi spiegare cosa sia il femminismo. Ecco 7 donne VIP che dicono di essere contro il femminismo.

7. Lana Del Rey

Lana Del Ray si è scrollata di dosso il problema dell’uguaglianza di genere definendolo ‘noioso’. In un’intervista con la rivista Fader ha detto: “Secondo me il problema del femminismo semplicemente non è un’idea interessante. Sono più interessata, ad esempio, a SpaceX e a Tesla, a cosa accadrà alle nostre prospettive intergalattiche”. A differenza di altre celebrità quando è stata interrogata in merito la Del Ray non sembrava avere un’idea precisa di quali fossero gli obiettivi del femminismo. “La mia idea di una vera femminista è una donna che si sente abbastanza libera da fare quello che desidera”.

Featureflash / Shutterstock.com

6. Juliette Binoche

Juliette Binoche non si considera una femminista. In un’intervista col Guardian ha discusso brevemente la questione e ha subito reso chiaro che il suo principale problema era la parola stessa e le limitazioni e gli stereotipi che la accompagnano. “[Ma questo termine] non fa che incasellare le persone in un modo di pensare stereotipato. Io penso che creare e fare, essere attivi, sia più importante che parlarne”, ha detto la Binoche.

Featureflash / Shutterstock.com

5. Melissa Leo

Melissa Leo ha fatto capire che non si considera una femminista. In un’intervista con Salon, l’attrice premio Oscar ha spiegato che solo perché interpreta donne forti e indipendenti sullo schermo non significa che sia una femminista fuori dal set. “Beh, non penso affatto a me stessa come a una femminista. Appena iniziamo a darci delle etichette e a categorizzare noi stessi e gli altri, abbiamo chiuso. Io non mi definirei così”, ha detto la Leo.

s_bukley / Shutterstock.com

4. Kelly Clarkson

Kelly Clarkson non si definisce una femminista. In più di un’intervista la cantautrice ha difeso questa sua posizione, affermando che essere una femminista significa non aver bisogno di nessuno. “No, non direi femminista – è troppo forte. Penso che quando la gente sente la parola femminista il messaggio che arriva sia: ‘Fuori dalla mia vita, non ho bisogno di nessuno’. A me piace che qualcuno si prenda cura di me e ho un uomo che è anche un leader. Non sono una femminista in questo senso”, ha detto la Clarkson alla rivista Time.

Featureflash / Shutterstock.com

3. Jacqueline Bisset

In un’intervista col Telegraph UK, Jacqueline Bisset ha parlato del femminismo e del perché non lo ha mai veramente condiviso. “Le donne stanno diventando così dure. Non ho mai condiviso pienamente il femminismo. Naturalmente sono sicura che abbia alcuni lati positivi”, ha detto. L’intervistatore le ha poi chiesto se pensasse che le donne si lamentino troppo di questi tempi e l’attrice premio Oscar ha risposto affermativamente. Secondo la Bisset le donne di questi tempi sono esauste perché combattono costantemente per “essere perfette”.

s_bukley / Shutterstock.com

2. Meghan Trainor

Megan Trainor è un’altra giovane celebrità che non si considera una femminista. “Io non mi considero una femminista, ma sono contenta di avere l’opportunità di dire qualcosa di significativo al mondo. Se mi chiedessi “Cosa vorresti dire?” ti risponderei “Ama di più te stessa”. La Trainor a quanto pare è più interessata a mandare un messaggio di auto-accettazione, è un’idea nuova.

Helga Esteb / Shutterstock.com

1. Shailene Woodley

Shailene Woodley può anche avere soltanto poco più di vent’anni, ma ha un sacco di opinioni. Nell’ultimo anno ha detto che non crede nella monogamia e ha anche affermato di non essere una femminista perché è “molto in contatto con il [suo] lato maschile”. Ha poi elaborato questa sua affermazione ulteriormente con il Daily Beast. “La parola ‘femminista’ è una parola che discrimina, e a me questo non piace. Le etichette servono a far capire agli altri chi siamo, e per quel che mi riguarda io so come mi sento e non ho bisogno di definirmi una “femminista” o una “non femminista” perché so qual è la mia realtà”.

s_bukley / Shutterstock.com
Actor Jeff Kober Exits General Hospital

General Hospital

Actor Jeff Kober Exits General Hospital

Bold And The Beautiful Spoilers For The Week (June 21, 2021)

Bold and the Beautiful

Bold And The Beautiful Spoilers For The Week (June 21, 2021)

General Hospital Spoilers For The Week (June 21, 2021)

General Hospital

General Hospital Spoilers For The Week (June 21, 2021)

Days Of Our Lives Spoilers For The Week (June 21, 2021)

Days of Our Lives

Days Of Our Lives Spoilers For The Week (June 21, 2021)

Tahj Mowry Remembers Ex Naya Rivera Nearly 1 Year After Her Tragic Passing

Celebrity Deaths

Tahj Mowry Remembers Ex Naya Rivera Nearly 1 Year After Her Tragic Passing

General Hospital Star Sofia Mattsson Is Expecting

General Hospital

General Hospital Star Sofia Mattsson Is Expecting

Bold And The Beautiful: Plotline Predictions For Summer 2021

Bold and the Beautiful

Bold And The Beautiful: Plotline Predictions For Summer 2021

Young And The Restless: Plotline Predictions For Summer 2021

The Young and the Restless

Young And The Restless: Plotline Predictions For Summer 2021

General Hospital: Plotline Predictions for Summer 2021

General Hospital

General Hospital: Plotline Predictions for Summer 2021

Days Of Our Lives: Plotline Predictions for Summer 2021

Days of Our Lives

Days Of Our Lives: Plotline Predictions for Summer 2021

X
- Click Here to Close Menu -