Le 11 Scelte Cinematografiche Più Controverse

Published on September 3, 2014. Updated November 25, 2014

A volte attori e attrici ottengono ruoli che il pubblico e la critica non approvano. I fan esprimono molto chiaramente la loro frustrazione quando scoprono determinate scelte per il cast dei prossimi film, e una volta che hanno deciso se essere o meno d’accordo è difficile far cambiare loro idea. Alcune delle star elencate qui hanno saputo andare ben oltre le aspettative di chiunque, mentre altre sono state, come previsto, inadeguate nel recitare un ruolo non adatto a loro. Ecco le 11 scelte più controverse riguardo il cast dei fil più noti!

11. Ben Affleck in Superman vs. Batman

Ben Affleck – che prenderà il posto di Christian Bale nel ruolo di Batman in “Superman vs. Batman” – ha ricevuto commenti poco entusiasti per il ruolo che gli è stato assegnato. I fan hanno addirittura lanciato una petizione online, chiedendo di rimpiazzarlo. Anche se lo sceneggiatore, che ha ricevuto il premio Oscar e ha affrontato la sua dose di momenti discussi nel corso della sua carriera, è stato avvertito della reazione negativa dei fan, non si è lasciato distogliere dalla sua idea, e Ben Affleck girerà il film.

DFree / Shutterstock.com

10. Tobey Maguire in Spiderman

Anche se “Spiderman” ha ricevuto molte recensioni positive, alcuni critici hanno qualche dubbio sulla scelta di dare a Tobey Maguire il ruolo di protagonista. Alla fin fine ha dimostrato di essere adatto per il ruolo e quasi tutti i fan lo hanno accettato di buon grado. Kit Bowen di Hollywood.com ha detto “Spiderman è divertente, emozionante e fedele alle aspettative con Tobey Maguire e compagnia che sembrano essere usciti direttamente dai fumetti, senza batter ciglio”.

Helga Esteb / Shutterstock.com

9. Hayden Christensen nei prequel di Guerre Stellari

L’interpretazione di Hayden Christensen nel ruolo del giovane Anakin Skywalker/Darth Vader in “Guerre Stellari Episodio II: L’Attacco dei Cloni” e in “Guerre Stellari Episodio III: La Vendetta dei Sith” non è stata apprezzata né dai fan né dalla critica. Per ciascuno dei film Christensen si è guadagnato un Golden Raspberry Award come Peggior Attore non Protagonista e questo conferma senza dubbio il fatto che affidargli il ruolo fosse una scelta sbagliata.

s_bukley / Shutterstock.com

8. Denise Richards in “Il Mondo Non Basta”

In “Il Mondo Non Basta” Denise Richards ha interpretato Christmas Jones, un fisico nucleare che assiste James Bond nella sua missione. Purtroppo (e comprensibilmente) la critica non ha trovato l’attrice convincente come esperta di armi nucleari. Come conseguenza ha vinto un Razzie Award nel 1999 come Peggior Attrice Non Protagonista.

Helga Esteb / Shutterstock.com

7. Daniel Craig in James Bond

Quando venne annunciato che Daniel Craig sarebbe stato James Bond in “Casino Royal”, il dibatto fu molto acceso. Fan e critica discutevano sul fatto che Craig non corrispondesse all’immagine del Bond alto, carismatico, bello e tenebroso che gli spettatori si aspettavano di vedere. Alcuni rimasero così delusi dall’assegnazione del ruolo che minacciarono di boicottare il film in segno di protesta. A dispetto di tutte le critiche, dopo l’uscita del film Craig ha dimostrato a tutti che si sbagliavano, con una performance acclamata dalla critica.

Featureflash / Shutterstock.com

6. George Clooney in Batman & Robin

George Clooney ha avuto una carriera hollywoodiana lunga e costellata di successi, che però ha rischiato di finire dopo “Batman & Robin”. La critica stroncò la pellicola e l’interpretazione di Batman fatta dall’attore premio Oscar venne, ugualmente, stroncata. Lui e Chris O’Donnel furono addirittura nominati per un Razzie Award come Peggior Coppia.

s_bukley / Shutterstock.com

5. Ryan Reynolds in Lanterna Verde

Ryan Reynolds ha affermato di non essere interessato a riprendere il ruolo di Hal Jordan nel film “Lanterna Verde”, ed è un bene perché molti fan pensano che fosse completamente inadatto al ruolo già in partenza. Fan e critici concordano sul fatto che il film in sé fosse poco interessante, e niente avrebbe davvero potuto salvarlo.

Helga Esteb / Shutterstock.com

4. Kate Bosworth in Superman Returns

Anche se “Superman Returns” è stato apprezzato dalla critica, l’interpretazione di Lois Lane fatta da Kate Bosworth non lo è stata. Anthony Lane del The New Yorker ha affermato “La nuova Lois Lane, Kate Bosworth, è molto peggio di Margot Kidder, o perfino di Teri Hatcher nella nuova serie TV” e Mick LaSalle, del San Francisco Chronicle, pensa che la Boswortg – che allora aveva solo 22 anni – fosse troppo giovane per interpretare Lois Lane.

s_bukley / Shutterstock.com

3. Tom Cruise in Intervista col Vampiro

Quando Tom Cruise ottenne il ruolo dell’appassionato, violento e seducente vampiro Lestat in “Intervista col Vampiro”, l’autrice Anne Rice ebbe delle obiezioni da fare, raccomandando invece Rutger Hauer per quel ruolo. Dopo aver visto il film, la Rice cambiò idea. “Che Tom potesse funzionare come Lestat era qualcosa che non avrei potuto credere nemmeno vedendolo in una sfera di cristallo. Va a lui il merito di aver dimostrato che mi sbagliavo”.

DFree / Shutterstock.com

2. Angelina Jolie in Alexander

Il film “Alexander” ha ricevuto recensioni prevalentemente negative ed è stato un completo fallimento al box office. Uno dei problemi principali del film è consistito nella scelta di Angelina Jolie, più vecchia di solo un anno rispetto a Colin Farrell, per interpretare la madre del personaggio di quest’ultimo. Non aiuta il fatto che la sua performance sia stata, di per sé, scadente – ha infatti ricevuto una nomination ai Razzie come conseguenza.

vipflash / Shutterstock.com

1. Zoe Saldana in Nina

Quando Zoe Saldana è stata scelta per il ruolo di Nina Simone nel film biografico “Nina”, fan e critica sono impazziti. Una petizione online, che ha raccolto più di 10.000 firme, protestava sostenendo che la Saldana non assomigliasse abbastanza alla cantante/attivista. Anche la figlia della Simone era d’accordo: “è bella ma non è la scelta migliore”. Vedremo se Zoe saprà dimostrarsi all’altezza quando Nina uscirà nei cinema, nel corso di quest’anno.

Featureflash / Shutterstock.com
Y&R’s Doug Davidson Shares Bewilderment Over Network Neglect

The Young and the Restless

Y&R’s Doug Davidson Shares Bewilderment Over Network Neglect

Soap Opera Spoilers For Friday, October 22, 2021

soap opera spoilers

Soap Opera Spoilers For Friday, October 22, 2021

Soap Opera Spoilers For Thursday, October 21, 2021

soap opera spoilers

Soap Opera Spoilers For Thursday, October 21, 2021

Soap Opera Spoilers For Wednesday, October 20, 2021

soap opera spoilers

Soap Opera Spoilers For Wednesday, October 20, 2021

Soap Opera Spoilers For Tuesday, October 19, 2021

soap opera spoilers

Soap Opera Spoilers For Tuesday, October 19, 2021

Soap Opera Spoilers For Monday, October 18, 2021

soap opera spoilers

Soap Opera Spoilers For Monday, October 18, 2021

Y&R’s Mishael Morgan Recalls How A Serious Accident Shaped Her Career 

The Young and the Restless

Y&R’s Mishael Morgan Recalls How A Serious Accident Shaped Her Career 

DWTS: Sharna Burgess And Brian Austin Green Clarify Why They Skipped Their Elimination Interviews

Dancing With the Stars

DWTS: Sharna Burgess And Brian Austin Green Clarify Why They Skipped Their Elimination Interviews

Bold And The Beautiful Spoilers For The Week (October 18, 2021)

Bold and the Beautiful

Bold And The Beautiful Spoilers For The Week (October 18, 2021)

Young And The Restless Spoilers For The Week (October 18, 2021)

The Young and the Restless

Young And The Restless Spoilers For The Week (October 18, 2021)

X
- Click Here to Close Menu -