Come Cambia il Look: Reese Witherspoon

Published on December 15, 2014.

Il look di Reese Witherspoon è cambiato davvero tanto da quando ha iniziato la sua carriera di attrice. L’abbiamo tenuta d’occhio nel corso degli anni e si è trasformata in maniera davvero notevole. Ci sono stati molti momenti strani, ma ha sempre rimediato con molto stile. Negli anni in cui stava con Ryan Phillippe sembrava essere rimasta intrappolata nello stile di “La Rivincita delle Bionde”, ma da quando si sono lasciati è diventata una vera modaiola. Dato che Reese è così talentuosa e alla moda, diamo un’occhiata a come è cambiato incredibilmente il suo look!

Teen Choice Awards – 2001

Reese Witherspoon si è vestita in modo molto simile al suo personaggio in “La Rivincita delle Bionde” ai Teen Chioice Awards del 2001. Come Elle Woods, indossa un po’ troppo rosa. Considerando il fatto che era sposata e aveva già un figlio, ci saremmo aspettati di vederla vestita meno come una ragazza e più come la giovane donna sofisticata che era.

La carriera della Witherspoon iniziava a decollare sul serio. Il film “La Rivincita delle Bionde” è stato un successo al box office e Reese si è meritata ottime recensioni, oltre a una nomination al Golden Globe. Prima di allora interpretava più che altro ruoli secondari, ma “La Rivincita delle bionde” l’ha battezzata definitivamente come una delle protagoniste di Hollywood. Quando è uscito il seguito, la Witherspoon ha chiesto di essere pagata 15 milioni di dollari. Purtroppo “Una Bionda in Carriera” non ha avuto un successo paragonabile a quello del primo film. La critica non è stata soddisfatta della sceneggiatura, ma ha comunque apprezzato la Witherspoon.

Featureflash / Shutterstock.com

Teen Choice Awards – 2002

La star di “La Rivincita delle Bionde” si è vestita in modo casual per i Teen Choice Awards del 2002. Ha indossato questi pantaloni eleganti in lino beige con un top nero e rosa e sandali con tacco rosa. Ci piacciono molto questi pantaloni. Sembrano molto comodi ma nel contempo eleganti. Ci stiamo stancando di tutto questo rosa, però. Preferiamo decisamente il look di Selma Blair. La gonna gioiello è davvero carina, e lo sono anche i due top sovrapposti. La Blair è la prova vivente del fatto che una ragazza può essere bella anche senza indossare nulla di rosa.

Dal punto di vista professionale il 2002 non è stato un cattivo anno per l’attrice bionda. Ha girato l’adattamento cinematografico della commedia di Oscar Wilde “L’importanza di chiamarsi Ernest” e una commedia romantica, “Tutta Colpa dell’Amore” insieme a Josh Lucas e Patrick Dempsey. Il secondo film è diventato il suo più grande successo al botteghino. Purtroppo la critica non è stata particolarmente colpita dal film. Le recensioni sono state per lo più negative.

Featureflash / Shutterstock.com

Première di “La Fiera delle Vanità” – 2004

Reese Witherspoon era fantastica alla première di “La Fiera delle Vanità” in questo semplicissimo abito arancio. La scollatura è giusta per essere sia di classe sia sexy. Chi avrebbe mai detto che Reese sarebbe stata così bella con i capelli castani? Ci piace come il nuovo colore di capelli rende più calda la carnagione e fa risaltare gli occhi azzurri. Dovrebbe lasciar perdere il biondo e restare castana. Le dona davvero molto.

Quando la Witherspoon stava girando “La Fiera delle Vanità” era incinta di cinque mesi del figlio Deacon, ma la cosa non fu un problema. La regista Mira Nair fu piuttosto accomodante, e fece in modo di nascondere la pancia dell’attrice con voluminosi costumi d’epoca e la celò in maniera strategica dietro a oggetti d’arredamento. La Witherspoon è convinta che essere incinta l’abbia aiutata a interpretare il suo personaggio. “Mi piace la luminosità che accompagna la gravidanza, mi piace l’essere in carne e il petto più ampio mi ha dato molto con cui giocare” ha detto.

Everett Collection / Shutterstock.com

Première di “Se Solo Fosse Vero” – 2005

La star di “Tutta Colpa dell’Amore” ha indossato questo abito Monique Lhuillier tempestato di gioielli con una pettinatura in stile anni ’60 per la prima della commedia romantica di genere fantastico “Se Solo Fosse Vero”. Anche se secondo noi il vestito è molto carino, sembra troppo un abito da ballo della scuola. Avremmo preferito qualcosa di più liscio, come il vestito che Reese ha indossato alla prima di “La Fiera delle Vanità”.

Il film “Se Solo Fosse Vero” ha avuto un buon successo al box office, ma i critici hanno espresso opinioni contrastanti. L’opinione di Rotten Tomatoes è stata “Deliziosamente dolce, come un lecca-lecca, ‘Se Solo Fosse Vero’ è una sognante commedia romantica che rischia di farti venire il mal di denti quando cerca di sistemare problemi difficili legati alla morte mettendoci una ciliegina sopra”. L’interpretazione di Reese Witherspoon è stata apprezzata, ma servirà più di una commedia romantica per farle avere l’attenzione della giuria dei premi Oscar.

carrie-nelson / Shutterstock.com

78° Cerimonia degli Oscar – 2006

Reese Witherspoon era mozzafiato alla 78° Cerimonia degli Oscar. Ha indossato questo abito vintage di Christian Dior con una scollatura a V e decorazioni metalliche. Si dice che abbia trovato il vestito facendo shopping in un negozio di abiti usati a Parigi e lo abbia sistemato per poterlo indossare agli Oscar.

Quella sera la Witherspoon ha portato a casa l’Oscar come Migliore Attrice per l’interpretazione di June Carter in “Quando l’Amore Brucia l’Anima”. Il film è stato un enorme successo sia di critica sia di pubblico. La performance di Reese ha ricevuto recensioni entusiaste dai critici. Michael Sragow del Baltimore Sun è stato uno dei critici più colpiti da Reese e da Joaquin Phoenix. “Quello che hanno fatto Phoenix e la Witherspoon in questo film ha dell’incredibile. Recitano con ogni centimetro del proprio corpo e del proprio viso, e con ogni tonalità e sfumatura della voce. Cantano le loro canzoni con un’incredibile padronanza della musicalità narrativa tipica del country” ha scritto.

Everett Collection / Shutterstock.com

79° Cerimonia degli Oscar – 2007

L’attrice premio Oscar non ci ha deluso ed è apparsa alla 79° Cerimonia degli Oscar in questo vestito a strati Nina Ricci di Olivier Theyskens con gioielli di Van Cleef & Arpels. Ha addirittura lavorato insieme a Theyskens per disegnare l’abito. Ha scelto il colore e ha dato istruzioni specifiche allo stilista sulla lunghezza: pare sia stata chiarissima sul fatto che doveva essere un vestito mozzafiato, lungo fino a terra.

Quell’anno la Witherspoon è arrivata alla Cerimonia senza un compagno. Lei e il marito Ryan Phillippe si erano separati pochi mesi prima, poco dopo l’assegnazione dell’Oscar come Miglior Attrice a Reese. Molti credono che il matrimonio sia finito perché Ryan aveva una relazione con Abbie Cornish, la sua collega in “Stop-Loss”. Sia Phillippe che la Cornish hanno negato di avere una relazione, ma appena Ryan si è separato dalla Witherspoon i due hanno iniziato a frequentarsi pubblicamente. Naturalmente questo non ha giovato alla reputazione dell’attore.

Featureflash / Shutterstock.com

Première di “Tutti Insieme Inevitabilmente” – 2008

Reese Witherspoon ha incarnato tutto il glam della Hollywood più classica per la prima di “Tutti Insieme Inevitabilmente”. Era fantastica in questo abito a bustino Nina Ricci ricamato in perle , abbinato a gioielli in oro. Ancora una volta avrebbe fatto squadra con Olivier Theyskens per disegnare il vestito. Ci piace molto, ma preferiamo l’abito lungo al quale aveva collaborato per la cerimonia degli Oscar del 2007.

Dopo aver vinto un Oscar due anni prima, la Witherspoon sembrava in difficoltà a livello professionale. Molti dei suoi film ricevevano recensioni contrastanti o negative. “Tutti Insieme Inevitabilmente”, in cui recitava anche Vince Vaughn, non venne accolto bene dalla critica. L’Hollywood Reporter lo ha definito “uno dei film di Natale più tristi di sempre” con “un lieto fine per nulla dovuto che aggiunge al danno la beffa”. Il The Associated Press fu analogamente poco impressionato dal film, e affermò che anche se “iniziava in modo promettente” proseguiva con “una rumorosa scontentezza che segnava l’atmosfera dell’intero film”. L’unica cosa positiva di questo film è che ha avuto una buona risposta al botteghino.

Everett Collection / Shutterstock.com

Première di “Mostri contro Alieni” – 2009

Alla prima di “Mostri contro Alieni” l’attrice da Golden GLobe era sexy, con un abito corto e dall’aspetto spaziale firmato Rodarte Fall 2009 in argento e verde. Reese ha completato il look con sandali grigi Balenciaga aperti in punta. Questo è davvero uno dei look più audaci che le abbiamo visto indossare. Se si vede il filmato, sembra che però lo sapesse, e proprio per questo è ben ferma con una mano sul fianco mentre guarda in camera. Fino ad ora non l’avevamo mai vista assumere un atteggiamento del genere!

“Mostri contro Alieni” è stato uno dei pochi film di Reese Witherspoon ad avere successo dopo l’Oscar, ma secondo noi non valorizza le capacità dell’attrice. I critici non sono stati particolarmente impressionati da questo film in gran parte animato al computer in 3D, ma molti hanno dato comunque pareri positivi. Le uniche vere lamentele sono state relative alla mancanza di profondità della trama. Nonostante questo il film ha comunque avuto una buona risposta al box office.

Jaguar PS / Shutterstock.com

Hollywood Walk of Fame Star Ceremony – 2010

Reese Witherspoon è andata a festeggiare la sua stella sulla Hollywood Walk of Fame indossando tutto il suo fascino. Insieme ai suoi figli Ava e Deacon e a uno dei suoi cuccioli ha accettato con stile questo onore. Indossava un abito nero a pois rossi Dolce e Gabbana, scarpe col tacco Jimmy Choo rosso brillante e gioielli Biochic. Tutto considerato questo è uno dei suoi look migliori fino ad ora.

Il 2010 dal punto di vista professionale non è stato un anno entusiasmante per la Witherspoon. Si era presa una pausa ed era appena tornata sul grande schermo con “Come Lo Sai”, girato insieme a Paul Rudd, Owen Wilson e Jack Nicholson. Purtroppo il film è stato un disastro secondo la critica, un flop al botteghino, e ha recuperato solo il 40% dei 120 milioni di dollari di budget. Il LA Times ha messo il film nella sua lista dei più costosi flop di tutti i tempi. La povera Witherspoon sembrava essere la nuova vittima della maledizione dell’Oscar!

Helga Esteb / Shutterstock.com

MTV Movie Awards – 2011

La star di “Quando l’Amore Brucia l’Anima” era davvero bollente agli MTV Movie Awards del 2011 in questo tubino Zac Posen con stampa leopardata jacquard della collezione pre-autunnale del 2011, abbinato a scarpe col tacco color nudo, orecchini e bracciale Neil Lane. Quella sera le venne conferito il Generation Award.

Reese Witherspoon diede un grande discorso in quell’occasione, colpendo celebrità come Paris Hilton e Kim Kardashian. “Lo so, ragazze, è bello fare le ribelli. Ma potete sfondare a Hollywood anche senza fare reality show” disse. “Quando ho iniziato la mia carriera se giravi un filmato porno semplicemente ti sentivi in imbarazzo e ti nascondevi sotto al letto. E se vi fate foto nude con il cellulare, nascondete il viso, gente!”. Sembra un consiglio sensato, ma quante delle star più giovani lo seguiranno?

DFree / Shutterstock.com

Première di “Mud” – 2012

Reese Witherspoon ha stupito tutti alla première di “Mud”. Ha indossato questo abito a schiena nuda su misura in chiffon di seta blu ricoperto di cristalli Swarovski firmato Atelier Versace. Lo ha abbinato con scarpe Versace color argento e gioielli Chopard. Poco dopo aver rotto con Jake Gyllenhaal nel 2010 la Witherspoon è rapidamente passata a Jim Toth, un agente di Hollywood. I due non hanno perso tempo. Si sono sposati un anno dopo e poco dopo il matrimonio stavano aspettando il loro primo figlio.

Anche se tutto andava bene nella sua vita privata, l’attrice incinta stava ancora combattendo per rianimare la sua carriera. Nessuna delle commedie romantiche in cui compariva aveva un grande effetto sulla sua carriera. Erano solo occasioni per guadagnare un ottimo stipendio – nulla di più. Il film “Mud” era decisamente un passo nella direzione giusta. Universalmente acclamato dalla critica, ha segnato un cambiamento drammatico nella carriera di Matthew McCounaghey. Se lui è riuscito a sfuggire alla maledizione delle commedie romantiche, siamo sicuri che anche la Witherspoon ce la farà.

Featureflash / Shutterstock.com

85° Cerimonia degli Oscar

La talentuosa attrice appariva regale all’85° Cerimonia degli Oscar in questo abito lungo color cobalto con dettagli in nero firmato Louis Vuitton. Reese dice che è stata la figlia Ava ad aiutarla a sceglierlo! “Mi piace il colore. Mia figlia e io lo abbiamo scelto insieme. Ha detto ‘questo vince’. Ha 13 anni, perciò la sua opinione ha un peso. Mi aiuta a scegliere i gioielli, il trucco e tutto il resto” ha detto la Witherspoon.

Mesi dopo la Cerimonia degli Oscar Reese Witherspoon si è trovata in mezzo a una tempesta dopo aver imprecato davanti a un agente di polizia che stava arrestando suo marito per guida in stato di ebbrezza. Per via di questo attacco l’agente arrestò lei per schiamazzi e molestie. Per la prima volta nella sua carriera la Witherspoon doveva spiegare pubblicamente il suo comportamento. “Chiaramente avevo bevuto un bicchiere di troppo e sono molto imbarazzata per via delle cose che ho detto” ha detto in una dichiarazione. Speriamo che abbia imparato la lezione!

Featureflash / Shutterstock.com

Lupus LA Bag Ladies Luncheon – 2014

Reese Witherspoon ha cambiato stile al Lupus LA Bag Ladies Luncheon. Ha indossato questo abito Self-Portrait con un motivo floreale in blu metallo e finiture opache. Ha completato il look con sandali bianchi Christian Louboutin e una borsetta Edie Parker. Non tutti saprebbero portare un abito come questo, ma secondo noi lei è riuscita a farlo funzionare. E ci piace molto vederla in blu. Sicuramente è uno dei colori che la stanno meglio.

Quasi un decennio dopo aver vinto l’Oscar per la sua parte in “Quando l’Amore Brucia l’Anima” la Witherspoon sembra finalmente aver rianimato la sua carriera. Ha chiuso con le stupide commedie romantiche e si è messa di nuovo in gioco con un paio di film drammatici in corsa per l’Oscar, “The Good Lie” e “Wild”. La gente parla sempre più spesso della Witherspoon e sembra che possa essere di nuovo tra i contendenti in gioco nelle prossime edizioni. Non saremmo sorpresi se si portasse a casa un altro Oscar nel 2015!

Helga Esteb / Shutterstock.com
Days Of Our Lives Spoilers For The Week (September 27, 2021)

Days of Our Lives

Days Of Our Lives Spoilers For The Week (September 27, 2021)

General Hospital Spoilers For The Week (September 27, 2021)

General Hospital

General Hospital Spoilers For The Week (September 27, 2021)

Sex And The City Star Willie Garson Has Passed At 57

Sex And The City

Sex And The City Star Willie Garson Has Passed At 57

Bold And The Beautiful Plotline Predictions For The Next Two Weeks (September 20 – October 1, 2021)

Bold and the Beautiful

Bold And The Beautiful Plotline Predictions For The Next Two Weeks (September 20 – October 1, 2021)

General Hospital Plotline Predictions For The Next Two Weeks (September 20 – October 1, 2021)

General Hospital

General Hospital Plotline Predictions For The Next Two Weeks (September 20 – October 1, 2021)

Hallmark Set To Air First Holiday Movie Featuring Character On Autism Spectrum

Christmas Movies

Hallmark Set To Air First Holiday Movie Featuring Character On Autism Spectrum

Days Of Our Lives Plotline Predictions For The Next Two Weeks (September 24 – October 1 , 2021)

Days of Our Lives

Days Of Our Lives Plotline Predictions For The Next Two Weeks (September 24 – October 1 , 2021)

JoJo Siwa And DWTS Pro Jenna Johnson Make History With First Dance On Season 30

Dancing With the Stars

JoJo Siwa And DWTS Pro Jenna Johnson Make History With First Dance On Season 30

Young And The Restless Plotline Predictions For The Next Two Weeks (September 20-October 1, 2021)

The Young and the Restless

Young And The Restless Plotline Predictions For The Next Two Weeks (September 20-October 1, 2021)

General Hospital Spoilers For The Next Two Weeks (September 20 – October 1, 2021)

General Hospital Spoilers

General Hospital Spoilers For The Next Two Weeks (September 20 – October 1, 2021)

X
- Click Here to Close Menu -